Chessidice in viale dell’Editoria

Share

repubblica Repubblica riorganizza le sedi estere. Il quotidiano chiude l’ufficio di corrispondenza a Gerusalemme e la sede redazionale a Madrid. Fabio Scuto lascia la città santa per andare in prepensionamento mentre Alessandro Oppes trasloca dalla Spagna a Roma. Nicola Lombardozzi, prepensionando, lascia invece la corrispondenza da Mosca.
Da decidere ancora chi sarà il suo sostituto così come se Repubblica aprirà o meno una sede a Istanbul. Nel caso in pole c’è il vaticanista e inviato speciale di esteri Marco Ansaldo.
Dplay, a novembre oltre 2 milioni di utenti unici. Il servizio over the top gratuito di Discovery Italia fa segnare un novembre record superando i 2 milioni di utenti unici: +25% rispetto allo stesso mese dello scorso anno e +40% rispetto a ottobre 2016. Su Dplay si trovano i principali programmi di Real Time, Dmax, Nove, Giallo, Focus, K2 e Frisbee, i 7 canali free to air di Discovery Italia, sia attraverso il sito it.dplay.com sia con l’app dedicata. A trainare il novembre record ha contribuito il successo di Untraditional, la fiction di Fabio Volo firmata Dplay Original, il brand che racchiude le produzioni nate per Dplay.
Zelig, quattro puntate evento per i 20 anni. Zelig compie 20 anni e, per festeggiare, da ieri Michelle Hunziker e Christian De Sica hanno dato il via a 4 puntate evento.
Striscia la compilation 2017. Esce oggi nei negozi di dischi e digital store Striscia la compilation 2017, prodotta e distribuita da Universal Music Italia. La compilation del tg satirico contiene i successi del momento.
Milano, la storia della comunità cinese in un fumetto. L’editrice BeccoGiallo (main.beccogiallo.net) porta il fumetto su temi alti come l’immigrazione e rilancia Primavere e Autunni di Cjai Rocchi e Matteo Demonte (144 pp, 17 euro), sulla storia del signor Wu, giunto a Milano negli Anni Trenta come venditore di cravatte a «due lile» (la copertina nella foto).

ItaliaOggi

Share
Share