Instagram avverte in caso di screenshot sui messaggi

Share

La novità riguarda le chat ‘temporanee’ inviate in modo privato

US authorities clear way for Facebook's purchase of InstagramInstagram ancora sulla scia di Snapchat, il social dei post “usa e getta”: dopo aver introdotto video e chat “temporanee” da poter inviare in modo privato ai propri contatti, ora la piattaforma di proprietà di Facebook avviserà gli utenti se tali messaggi vengono conservati dai destinatari attraverso uno “screenshot”, in pratica un fermo immagine del messaggio stesso fatto col telefonino.
La novità, come riporta il sito The Verge, è un modo per proteggere la privacy degli utenti e per ora sembra essere attiva per alcuni utenti di iPhone, come test. Anche Snapchat avverte i suoi utenti se i messaggi privati vengono ‘salvati’ dai destinatari.
I messaggi temporanei di Instagram, da poco introdotti, proprio come quelli dell’app del fantasmino giallo, si cancellano dopo 24 ore. Di qui l’idea di tutelare gli utenti nel caso in cui qualcuno conservi immagini o altri contenuti destinati invece a scomparire. La notifica viene inviata solo quando lo screenshot riguarda un messaggio temporaneo inviato in modo privato con Instagram Direct, e non se viene effettuato a un contenuto pubblicato nelle Storie (le pillole di vita quotidiana che pure si cancellano dopo 24 ore) o ai post tradizionali su Instagram.
Ovviamente nessun avviso viene inviato se un certo messaggio viene fotografato da un dispositivo diverso da quello su cui lo si legge, come un altro cellulare o una macchina fotografica. L’opzione comunque è un deterrente alla diffusione involontaria di contenuti che dovrebbero restare privati.

ANSA

Share
Share