Aeroporto di Palermo, crescita record: + 10% da gennaio a ottobre

Share

aereoportopalermoCrescita record per l’aeroporto Falcone Borsellino di Palermo, che da gennaio a ottobre ha registrato un incremento del 10%, superando i 4,6 milioni di passeggeri. Secondo le previsioni, entro la fine di questo mese lo scalo potrebbe superare la soglia dei 5 milioni.
Particolarmente significativo l’incremento dei mercati esteri, che hanno fatto registrare un segno più del 17,55% per quanto riguarda i passeggeri e del 15,50 % per i movimenti. Le mete più gettonate per chi si reca all’estero sono Parigi (+37% sui tre scali della capitale), Londra e Monaco di Baviera.
Positivi anche i risultati domestici, con tanti voli in crescita, a iniziare da quelli diretti a Treviso (+28%), Torino (+20%), Verona (+ 18%).
Particolarmente soddisfatta dei risultati la Gesap, la società che gestisce lo scalo e che sottolinea la grande rinascita del Falcone Borsellino. Una rinascita, come dichiarano Fabio Giambrone e Giuseppe Mistretta, rispettivamente presidente e amministratore delegato – che inizia “dai bilanci in ordine, che negli ultimi tre ann hanno prodotto solo utili, per arrivare alle infrastrutture, con il completamento di opere fondamentali per l’attività aeroportuale”.

Share
Share