Mediolanum: stop voto Fininvest su 20,1%

Il presidente di Banca Mediolanum, Ennio Doris in una foto di archivio ANSA/DANIEL DAL ZENNARO
Share

Dopo intervento Bce su quota holding di Berlusconi

Il presidente di Banca Mediolanum, Ennio Doris in una foto di archivio ANSA/DANIEL DAL ZENNARO

I diritti di voto di Fininvest in Banca Mediolanum sul 20,125% del capitale sono sospesi dopo l’opposizione Bce alla partecipazione nella società da parte della holding della famiglia Berlusconi. E’ quanto emerge dagli aggiornamenti Consob. La sospensione riguarda i diritti sulla quota eccedente il 9,999% della partecipazione.

Share
Share