Apple, ecco MacBook Pro, super-sottile con barra Touch e ID

Share

appleApple ha lanciato il nuovo MacBook Pro. Tra le maggiori novità ci sono la Touch Bar e il Touch ID: per la prima volta, la tradizionale fila di tasti di funzione è stata sostituita con un display Multi-Touch. Il nuovo MacBook Pro è dotato del display Retina Apple, di lettore di impronte digitali, di una tastiera più reattiva, e un trackpad Force Touch più ampio. Dotato di processori quad-core e dual-core di sesta generazione, le prestazioni grafiche sono di gran lunga superiori rispetto alla generazione precedente.

COME FUNZIONA LA TOUCH BAR

La Touch Bar mette i comandi direttamente a contatto delle dita dell’utente e si adatta quando si utilizza il sistema o app come Mail, Finder, Calendario, Numbers, GarageBand, Final Cut Pro X e molte altre, incluse app terze parti. Per esempio, la Touch Bar può mostrare le Tab e i preferiti in Safari, permettere un facile accesso alle emoji in Messaggi, fornire un modo semplice per l’editing delle immagini o sfogliare video in Foto e molto altro ancora.
“Questa settimana segna il 25esimo anniversario per primo notebook Apple; attraverso gli anni ciascuna generazione ha introdotto nuove innovazioni e possibilita’, ed e’ naturale che questa generazione completamente nuova di MacBook Pro rappresenti il maggior salto in avanti ad oggi mai fatto,” ha affermato Philip Schiller, senior vice president Worldwide Marketing di Apple. “La nuova rivoluzionaria Touch Bar, la comodità del Touch ID, il miglior display su Mac di sempre, prestazioni elevate, audio migliore, unità di archiviazione ultra veloce e connettività Thunderbolt 3, uniti al design più sottile e leggero mai approdato sulla linea dei notebook pro, fanno del nuovo MacBook Pro il notebook più evoluto mai prodotto”.

SUPER-SOTTILE E LEGGERO 

Ilmacbook-pro nuovo MacBook Pro è dotato di un guscio dal design completamente nuovo e interamente in metallo. Con soli 14,9 millimetri di spessore, il MacBook Pro 13″ e’ il 17 per cento piu’ sottile e ha il 23 per cento di volume in meno rispetto alla generazione precedente, ed e’ oltre 200 grammi piu’ leggero con un peso di appena 1,36kg. Il nuovo MacBook Pro 15″, con soli 15,5 millimetri di spessore, è piu’ sottile del 14 per cento e ha il 20 per cento di volume in meno rispetto a prima, e, con un peso di appena 1,8kg, e’ piu’ leggero di oltre 200 grammi. Il Touch ID è integrato nel pulsante di accensione. Una volta registrate le impronte digitali, è possibile sbloccare rapidamente il Mac, passare da un account utente a un altro, e fare acquisti sicuri con Apple Pay sul web con un solo tocco.

I PREZZI, A PARTIRE DA 1.749 EURO

Il MacBook Pro 13 pollici parte da 1.749 euro, monta un processore dual-core Intel Core i5 a 2.0 GHz con velocita’ Turbo Boost fino a 3.1 GHz, 8GB di memoria e 256GB di storage flash, ed e’ gia’ disponibile. Il MacBook Pro 13″ con la Touch Bar e sensore Touch ID parte da 2.099 euro, e monta un processore dual-core Intel Core i5 a 2.9 GHz con velocita’ Turbo Boost fino a 3.3 GHz, 8GB di memoria e 256GB di storage flash, e arriva in due o tre settimane. Il MacBook Pro 15″ parte da 2.799 euro, è dotato della rivoluzionaria Touch Bar e sensore Touch ID, un processore quad-core Intel Core i7 a 2.6 GHz con velocita’ Turbo Boost fino a 3.5 GHz, 16GB di memoria e 256GB di storage flash, e arriva in due o tre settimane.

 

Share
Share