Dall’Orto ha scontentato tutti

Share

Campo Dall'Orto RaiPosso dire schematicamente la mia sull’ad della Rai?
1. L’Ortolano è il leader con poteri e risorse che nessun suo predecessore si é mai sognato di avere.
2. Al momento, non ha ottenuto nessun risultato significativo: né nei conti economici né nella qualità dei programmi.
3. Ha assunto molti «esterni», mortificando le eccellenti risorse interne.
4. È inquieto, contraddittorio: anche politicamente. Ha fatto tutto ciò che garba a Renzi (che lo ha nominato) eppure non si sa perché ha scontentato il premier fino al punto di rischiare di essere esonerato. Anzaldi, l’uomo del presidente, gli rema contro ogni giorno, ed è la voce ufficiale del governo.
5. L’Ortolano avrà tuttavia vita lunga, è fortunato, gode dei problemi del suo sponsor: fino a quando, infatti, Renzi sarà tormentato da mille casini, non potrà affrontare la figuraccia di licenziare il manager a cui lui stesso ha consegnato le redini del Cavallo.

Cesare Lanza, Italia Oggi

Share
Share