Allegri lancia Higuain: “Buone chance di giocare”

Share

Domani Juve-Sassuolo, con vista Champions: fuori Barzagli e Dani Alves

higuainSi parte con il domandone da 90 milioni di euro: domani con il Sassuolo ci sarà l’esordio dall’inizio di Higuain? «Ha buone possibilità di giocare», dice alla fine Massimiliano Allegri. Anche se di percentuali sulla probabilità non ne fa. In bilico resta invece la prima di Pjanic: «E gli indizi che gioca dall’inizio quali sarebbero?», sorride l’allenatore juventino. «Lui è andato in Nazionale per giocare, ma non è detto che lo faccia qui, domani».
«VOGLIAMO TRE PUNTI»
Partita dura, ricorda Allegri: «C’è il Sassuolo, che negli ultimi anni ci ha reso la vita difficile. In Europa farò il tifo per loro, ma domani dobbiamo prendere i tre punti». Con la Champions alle porte, mercoledì contro il Siviglia, s’annucia il primo turnover: «Barzagli e Dani Alves non ci saranno. Giocherà invece Lichtsteiner». Con due squadre a disposizione, in futuro ci potrà essere anche un turnover spericolato: «Nel calcio si può fare tutto – spiega ancora Allegri – e anche la scorsa stagione abbiamo fatto delle partite con cinque-sei giocatori cambiati. Dobbiamo trovare un equilibrio». Domani, in panchina, ci potrebbe anche essere Cuadrado: «Vediamo, se saranno pronti i documenti, ci sarà». Di certo, avere la panchina lunghissima, potrebbe cambiare la vita, e i risultati: «Mi permette di dare più riposo, di recuperare le energie fisiche e mentali, che in una stagione sono importanti». Potrebbe avere altre briciole di partita Pjaca: «Un giocatore molto bravo e giovane, può essere la sorpresa del campionato».

La Stampa

Share
Share