Il pranzo a Londra lo porta il robot di Just Eat

Share

just eatAddio all’omino in bicicletta che porta il pranzo fino a casa: Just Eat ha già deciso di sostituirlo con un robot. Dopo gli esperimenti di per la consegnaa con i droni, l’azienda leader nel mercato mondiale del digital takeaway ha avviato una partnership con Starship Technologies per testare robot automatizzati per la consegna di cibo a domicilio sulle strade di Londra.  Il programma di sperimentazione di Just Eat e Starship Technologies dovrebbe iniziare nei prossimi mesi, ma non si sia ancora quali ristoranti aderiranno all’iniziativa. Starship Technologies, nata nel 2014 dai co-fondatori di 09, ha sviluppato robot predisposti per consegnare pasti, pacchi e prodotti ai consumatori che risiedono a breve distanza dal punto di partenza. I clienti riceveranno un codice di sicurezza per poter ricevere i pasti all’arrivo dei robot a casa.  I robot sono studiati per muoversi autonomamente, monitorati da operatori umani localizzati nelle centrali di comando, in grado di intervenire in qualsiasi momento. Presenti in alcune città europee e americane già dalla fine dell’anno scorso, i robot hanno già percorso quasi 5.000 miglia e incontrato più di 400.000 persone senza mai avere incidenti grazie all’utilizzo di videocamere, sensori e altre tecnologie per percorrere le strade cittadine.  Il test non è l’ultima novità in casa Just Eat: è tutto pronto per il lancio di una modalità di ordinazione nuova su Apple TV e della prima app per smart TV, inizialmente insieme ad Amazon Fire TV.

La Stampa

 

Share
Share