Roma Capitale. Giubileo, via Marsala e i lavori che dovevano essere terminati a dicembre scorso

Share

Roma Capitale. Giubileo, via Marsala e i lavori che dovevano essere terminati a dicembre scorso

termini_lavori_d0Dovevano essere completati il 7 dicembre scorso, il giorno prima dell’inizio del Giubileo, ma i lavori non sono completati (foto). Si tratta di appena 300 metri di via Marsala, una strada che costeggia la Stazione Termini. “Lavori di riordino, ripristino e riqualificazione della sede stradale”, come si legge sul cartello ma, come si vede nelle foto, e’ tutto all’aria a ben sette mesi dal termine indicato dal cartello stesso. Eppure, in quel periodo a governare Roma c’e’ stato un commissario, cioe’ un dictator, con i poteri del Sindaco, della Giunta e del Consiglio comunale, il che doveva consentire il termine dei lavori entro la data stabilita. Nulla da fare.
Ci chiediamo con quale responsabilita’ si propongono le Olimpiadi del 2024; se non si riesce a sistemare una strada, come si puo’ pensare di organizzare un evento e realizzare infrastrutture? In quale mondo vivono i proponenti? Su Marte?

immagini
http://www.aduc.it/generale/files/file/allegati/2016/roma/20160703_191032.jpg
http://www.aduc.it/generale/files/file/allegati/2016/roma/20160703_191106.jpg
http://www.aduc.it/generale/files/file/allegati/2016/roma/20160703_191148.jpg

Primo Mastrantoni, segretario Aduc

Share
Share