Terna: via libera dei soci al dividendo da 20 centesimi

terna
Share

ternaSi è riunita oggi a Roma, sotto la presidenza di Catia Bastioli, l’Assemblea ordinaria degli Azionisti di TERNA che ha approvato il bilancio di esercizio di TERNA al 31 dicembre 2015 illustrato dall’Amministratore Delegato Matteo Del Fante. E’ stato inoltre presentato il bilancio consolidato. Su proposta del Consiglio di Amministrazione è stato quindi deliberato un dividendo per l’intero esercizio 2015 pari a 20 centesimi di euro per azione (in linea con lo scorso esercizio 2014) e la distribuzione – al lordo delle eventuali ritenute di legge – di 13 centesimi di euro per azione, a saldo dell’acconto sul dividendo di 7 centesimi di euro già posto in pagamento dal 25 novembre 2015. Il saldo del dividendo verrà messo in pagamento a decorrere dal 22 giugno 2016, con “data stacco” della cedola n. 24 (record date ex art.83 terdecies del Decreto legislativo 24 febbraio 1998 n. 58 cd. “TUF”: 21 giugno 2016) coincidente con il 20 giugno 2016. Gli Azionisti potranno riscuotere il dividendo presso i rispettivi intermediari. Al pagamento del saldo del dividendo concorre esclusivamente l’utile di esercizio 2015. L’Assemblea ha poi approvato, con percentuale di oltre il 97% dei voti favorevoli, ai sensi e per gli effetti dell’art. 114 bis del D.Lgs. 24 febbraio 1998 (TUF), il Piano di Incentivazione Monetaria di Lungo Termine 2016-2018 (“Piano LTI”), nei termini e secondo le condizioni descritte nel relativo Documento Informativo pubblicato secondo quanto comunicato al mercato lo scorso 29 aprile 2016. Infine l’Assemblea ha deliberato, con percentuale di oltre il 97% dei voti, ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dall’art. 123 ter, comma 6, del TUF, in senso favorevole sulla prima sezione della “Relazione Annuale sulla Remunerazione 2016” di TERNA S.p.A. che – con riferimento ai componenti degli organi di amministrazione, ai direttori generali e agli altri dirigenti con responsabilità strategiche – illustra la Politica di remunerazione adottata da TERNA S.p.A. e le procedure utilizzate per l’adozione e l’attuazione di tale Politica. Il rendiconto sintetico delle votazioni ed il verbale di Assemblea ordinaria saranno messi a disposizione del pubblico nei termini e con le modalità previste dalle normative vigenti in materia.

La Stampa

Share
Share