Chessidice in viale dell’Editoria

Share

giornali editoriaGiancarlo Laurenzi alla guida del Corriere Adriatico. Giancarlo Laurenzi è il nuovo direttore del Corriere Adriatico. Il giornalista, già vicedirettore de La Stampa, è dal 2010 nel Gruppo Caltagirone Editore prima come direttore del quotidiano gratuito Leggo e successivamente come vicedirettore de Il Messaggero. Prende il posto di Paolo Traini.
Balbi a capo di Repubblica.it. Alessio Balbi è il nuovo responsabile del sito di Repubblica nonché il nuovo coordinatore delle piattaforme digitali. Balbi entra così a far parte dell’ufficio centrale del quotidiano guidato dal neodirettore Mario Calabresi.
Mediaset ha chiuso la giornata di lunedì in Borsa su del 2,57% a 3,59 euro. Venerdì scorso aveva formalizzato l’intesa con Vivendi per sviluppare e distribuire contenuti tv e per creare un network internazionale pay, con Premium passato sotto il controllo francese. Positivi i giudizi tra gli analisti.
A Giunti Editore il Best Business Execution Award di Disney. Andrew Sugerman, executive vice president Disney Publishing Worldwide, ha consegnato a Giunti Editore, che da un anno gestisce in esclusiva la licenza dei libri a marchio Disney, il Best Business Execution Award.
Dove lancia Dove Estate 2016. Dove in aprile raddoppia e, oltre al numero di maggio, in edicola dal 27 aprile, presenta con il Corriere della Sera il nuovo Dove Estate 2016. Con lo speciale, parte il concorso #doveportodove. Dove Estate 2016 è disponibile con il Corriere della Sera a 4,9 euro, oltre al prezzo del quotidiano.
Il nuovo Marie Claire Maison in edicola. Marie Claire Maison è in edicola con il nuovo numero che esce in concomitanza con il Salone del mobile 2016. Il mensile del gruppo Hearst Magazines Italia, diretto da Cinzia Felicetti, presenta anche la guida Ma Vie à Paris di Astier de Villatte.
Nasce Edicola 2.0. Lo spazio dedicato a dibattiti, incontri ed eventi culturali, debutta in corso Garibaldi 83 a Milano, in occasione del Salone del Mobile 2016. Mentre le edicole tradizionali diminuiscono, il format cerca una sua via offrendo anche servizi come il portierato diurno, la disponibilità di un fabbro o di un elettricista.

ItaliaOggi

Share
Share