Empoli-Udinese 1-1. Zapata chiama, Pucciarelli risponde: è parità

Share

I friulani, malady più vogliosi, buy partono meglio e passano con Zapata. Nella ripresa Saponara sbaglia il rigore del possibile pareggio

Pucciarelli EmpoliL’Empoli pareggia 1 a 1 contro l’Udinese, nel match della 23^ giornata di Serie A. Gli ospiti partono meglio e passano con Duvan Zapata al 22′. Nel secondo tempo Riccardo Saponara sbaglia il rigore del pari. Nel finale Manuel Pucciarelli firma il gol del decisivo uno a uno.
PRIMO TEMPO – La partita è molto tatti. L’Empoli prova a far girare la palla, Udinese che non alza il ritmo. Al 12′ si vede Saponara che conclude con un destro a giro che termina ampiamente sopra la traversa. Risponde poco dopo l’Udinese che riparte velocissima con Matos e Fernandes, che dal limite prova la conclusione cercando di piazzarla, respinge così e così Skorupski, poi lo stesso portiere salva sul tentativo di tap-in di Matos.
Al 20′ Karnezis vola e salva l’Udinese disinnescando una bella punizione di Paredes. Passano due minuti e Zapata fa 1 a 0. Ripartenza fulminea dell’Udinese. Bruno Fernandes lancia sulla destra Ryder Matos, che scatta velocissimo bruciando letteralmente Tonelli, poi il brasiliano mette in mezzo per Zapata, che deve solo spingerla in rete, vantaggio Udinese. Al 30′ ancora Udinese. Avanzata sulla destra di Widmer, che entra in area, in posizione defilata, ha un pò di spazio e prova la conclusione, blocca senza problemi Skorupski. Empoli sotto choc che si affida a Paredes e Saponara per rialzare la china. Al 44′ però l’Udinese sfiora il 2 a 0. Traversone di Halfredsson sulla destra della trequarti, inserimento senza palla del solito Fernandes, che di testa, da buona posizione, manda sopra la traversa. E’ l’ultima emozione del primo tempo.
SECONDO TEMPO – Al 47′ Zapata sfiora il bis. Halfredsson lancia in verticale per il colombiano, spallata regolare a Tonelli e tentativo di conclusione di punta, palla di poco a lato. Al 51′ girata di testa di Maccarone, Karnezis blocca in due tempi. Al 58′ si vede ancora l’Udinese. Punizione dall’out destro battuta da Lodi, traiettoria insidiosa in mezzo, Skorupski respinge di pugno in modo non troppo efficace, la palla resta lì e poi la difesa azzurra allontana la sfera. Al 61′ rigore per l’Empoli. Palla messa in mezzo da Pucciarelli, non ci arriva nessun azzurro, poi Adnan perde il tempo dell’intervento e Zielinski s’inserisce e viene steso dall’iracheno, rigore netto. Dal dischetto va Saponara che si fa ipnotizzare da Karnezis. Al 69′ chance per l’Empoli. attuta dalla destra all’altezza della trequarti di Paredes, Pucciarelli s’inserisce bene e anticipa Adnan, da buona posizione pallone alto sulla traversa. Era una buona opportunità per gli azzurri. Al minuto 87′ Pucciarelli pareggia. Grandissima azione dell’Empoli. Paredes serve Pucciarelli dal limite, uno-due eccezionale con Maccarone, l’attaccante va via a Piris e appoggia in porta con un lob su Karnezis in uscita disperata, 1-1 al Castellani.

“Firenze Today”

Share
Share