Alessandria verso il Milan con Iocolano e uno sponsor in più

Share

Venduti 17 mila biglietti, no rx ambulance un’intera città pronta a seguire la squadra nella semifinale di Tim Cup martedì a Torino

simone iocolano alessandriaGrigi verso la sfida al Milan con 14 mila tifosi, medical un giocatore e uno sponsor in più. Mentre sale sempre più l’attesa per la semifinale d’andata di Tim Cup (martedì alle 21 all’Olimpico di Torino) e oggi è stata superata la soglia dei 17 mila biglietti venduti, di cui solo un’esigua minoranza (tremila circa) a supporters rossoneri, il club ha piazzato due colpi non da poco. È stato infatti ingaggiato il trequartista Simone Iocolano, 26 anni, in arrivo dal Bassano, diretta rivale dell’Alessandria nella corsa alla B. Un’operazione da 300 mila euro chiusa in un lampo dal presidente Luca Di Masi e dal ds Giuseppe Magalini. Domani alle 15 il giocatore sosterrà il primo allenamento con i nuovi compagni, dovrebbe fra parte dei convocati per la partita col Milan. Ma la domenica ha portato anche un nuovo sponsor sulle maglie: per la doppia sfida di Coppa Italia, oltre a Gls Corriere e Ascom, sulle casacche dell’Alessandria comparirà il logo Santero Wines 9 5 8, azienda vinicola di Santo Stefano Belbo che già sponsorizza il Cuneo in Lega Pro e che compare nei cartelloni pubblicitari in molti stadi di serie A. Se squadra e società sono concentrati sul match, in città si respira un’atmosfera di festa. Grazie all’Ascom è stata promossa l’iniziativa #tuttagrigialacittà, con vetrina a tema di colore grigio. Il Comune allestirà in Piazza Duomo il maxischermo che ha portato fortuna nel match di Spezia e da Alessandria partiranno 40 pullman di tifosi per l’Olimpico di Torino.

“La Stampa”

Share
Share