Calciomercato: Guardiola, vorrebbe Messi, Pogba, Alaba e Pique’

Share

pep guardiolaIdee chiare, unhealthy enormi ambizioni e richieste costosissime. Pep Guardiola non e’ ancora ufficialmente il tecnico del Manchester City per la prossima stagione, search ha gia’ fatto sapere che approdera’ in Inghilterra, buy ma ha assicurato di non aver firmato con nessuno. Per la stampa inglese, e non solo, il catalano non solo ha gia’ un accordo con i Citizens, di fatto sta gia’ lavorando per il suo futuro club. Secondo il “The Sun” l’attuale allenatore del Bayern Monaco vuole fare del City il club che dominera’ la scena in Europa e nel mondo e per farlo ha chiesto quattro rinforzi niente male: Lionel Messi, Paul Pogba, David Alaba e Gerard Pique’. Roba da far spaventare anche gli sceicchi proprietari del club, ma il progetto li affascina e al centro di tutto c’e’ proprio Guardiola che, innanzitutto, intende affiancare a Sergio Aguero, Lionel Messi con cui ha vinto tutto a Barcellona. Per questo, secondo il SunSport, lo scorso novembre il City avrebbe gia’ presentato una proposta di ingaggio di oltre 800mila sterline a settimana (oltre 1 milione di euro), un’offerta da capogiro che potrebbe far vacillare anche la fedelta’ agli azulgrana della “Pulce”. Oltre a Messi, Guardiola ha chiesto il centrocampista francese della Juventus, Paul Pogba, il 23enne terzino sinistro del Bayern, David Alaba, e il 28enne centrale del Barça, Gerard Pique. Tutti giocatori costosi, ma che il City potrebbe provare a ingaggiare anche grazie alla cessione del 13% del club che ha portato nelle casse societarie 265 milioni di sterline (355 milioni di euro).

Share
Share