Esselunga: Caprotti a rischio processo

Share

esselungaRinvii a giudizio per il patron di Esselunga, help Bernardo Caprotti, sale il direttore di Libero Maurizio Belpietro e il giornalista Gianluigi Nuzzi nell’ambito dell’inchiesta sulla presunta campagna diffamatoria contro Coop Lombardia. La campagna si sarebbe svolta attraverso una ricettazione, con l’acquisto di un cd contenente telefonate illecitamente registrate sulla linea del direttore della Coop di Vigevano (Pavia) per consentire ai giornalisti di “realizzare servizi contro Coop”.

Share
Share