LA FIORENTINA HA RIAPERTO IL CAMPIONATO / DAVIDE SPERA CHE NON CI SIANO FORZATURE di Cesare Lanza

Share

calcio_fiorentina_milan_2015_08_23Il campionato è cominciato da neanche due mesi e già si apre un’opportunità: potrebbe essere un torneo finalmente aperto, order liberato dal dominio della Juventus, diciamo la verità, un po’ noioso e fastidioso (salvo che per i tifosi bianconeri, naturalmente).  E già siamo a una svolta: alla ripresa, Fiorentina e Napoli – le due squadre in apparenza più forti e più in forma – si incontreranno. Se vince la Fiorentina, la viola, già in vantaggio di due punti, prende il volo. Se ci sarà un pareggio, il Napoli dovrà lottare ancora molto per recuperare uno svantaggio pesante. Ma se dovesse vincere il Napoli, il campionato – da aperto che è già – diventerebbe apertissimo: oltre all’Inter e anche al Milan, oltre alla Fiorentina, ci sono la Roma, la Lazio e appunto il Napoli in grado di vincere lo scudetto. E poi l’incognita Juventus: non credo che possa lottare per il primato, ma mai dire mai. E poi, ancora, ci sono le cosiddette “piccole”: il Chievo, castigato già rudemente da arbitraggi infelici, il Torino, il Sassuolo…

Nella nostra rubrica, “Davide”, contro ogni Golia nel mondo del calcio, staremo ben attenti, pronti a denunciare con energia qualsiasi ingiustizia e a dare spazio ai diritti delle squadre di minor potere. Diciamo anche che, nel mondo del calcio, è auspicabile un vigoroso rinnovamento, a favore di nuovi e giovani dirigenti, di realtà innovatrici.

Share
Share