Massimo Martellini confermato presidente della Federazione Concessionarie Pubblicità

Share

massimo martelliniL’assemblea della Fcp ha confermato all’unanimità Massimo Martellini presidente della Federazione Concessionarie Pubblicità per il prossimo biennio, fino al luglio 2017. Per Martellini, che è vice presidente della concessionaria Sport Network, si tratta del terzo mandato.

Soprattutto negli ultimi mesi, Fcp, cui fanno capo 58 strutture associate, oltre l’85% del mercato pubblicitario nazionale rappresentativo di tutti i mezzi, si è impegnata su tavoli nazionali per il reintegro dell’obbligo di pubblicazione di bandi di gara e appalti anche sui mezzi cartacei nazionali e locali e non solo sul web, come la normativa prevedeva.

«I temi della trasparenza e della legalità sono centrali – spiega Martellini – tenendo presente che internet non è accessibile a tutti, bisogna garantire parità di accesso». L’istanza è stata portata davanti al Governo insieme alla Fieg. Nel frattempo, Fcp ha collaborato con Mindshare per la realizzazione della ricerca quali-quantitativa Radiocompass sull’efficacia del mezzo radiofonico.

Inoltre, attraverso Fcp-Assointernet, di cui è presidente Giorgio Galantis (Banzai Advertising), la federazione sta partecipando a un tavolo interassociativo con Upa e AssoCom che dovrebbe individuare le linee guida per misurare efficacemente la visibilità dell’advertising sul web.

«La vita associativa ha ripreso vigore, con un impegno concreto su temi di utilità sia per gli associati, sia per gli utenti pubblicitari – commenta Martellini – Dopo l’estate lavoreremo anche all’ulteriore sviluppo delle certificazioni di Fcp Online (relativamente alle uscite pubblicitarie, ndr) e a rafforzare la collaborazione con Nielsen per l’osservatorio sugli investimenti».

Share
Share