Mediobanca: Pesenti,sì quote liquidabili

mediobanca
Share

mediobancaItalmobiliare deciderà a settembre “se rimanere nel patto di Mediobanca, oppure no, sovaldi e con quale quota”. Lo ha detto il consigliere delegato della società Carlo Pesenti sottolineando che “sarà una decisione di carattere strategico. Oggi la liquidabilità di portafoglio è fondamentale”. La holding della famiglia Pesenti detiene una quota in Piazzetta Cuccia di circa l’1,5% “tutta vincolata al patto, che scade a fine anno”, ricorda Carlo Pesenti, che poi scherza: “basta con i salotti buoni”.

Share
Share