Non si fermano aumenti della benzina

Share

NUOVI RINCARI SU BENZINA, <a href=salve NELLA MEDIA SOPRA 1, thumb 74 EURO/LITRO” width=”300″ height=”200″ />Nuovi aumenti sulla rete italiana dei carburanti. Dopo i rialzi di ieri sui mercati internazionali, sale oggi Eni ha rivisto al rialzo i prezzi consigliati per benzina e diesel al servito di due centesimi al litro. Aumenti, secondo le rilevazioni di Quotidiano Energia, anche per Tamoil e Ip. Il prezzo medio praticato al servito della verde passa dall’1,625 euro di Eni all’1,640 di Q8 e Shell, con le no-logo a 1,481 euro. Per il diesel si passa dall’1,543 euro/litro di Eni all’1,561 di Tamoil (no-logo a 1,385). Il Gpl, infine, è tra 0,590 euro/litro di Esso a 0,628 di Shell (no-logo a 0,570).

Share
Share