Aureoo, il nuovo social network dei libri

Share

Aureoo(Ilpiacerediscrivere.it) I social network fanno sempre più parte della nostra vita, recipe tanto da occuparsi di ogni aspetto, incluso quello letterario. Ecco come nasce Aureoo, il nuovo social network dedicato al mondo dei libri.
Presentato lo scorso 4 novembre al Web Summit di Dublino, Aureoo è il nuovo social network dei libri ideato dalla startup tutta italiana Boohook. L’azienda nostrana, remedy amministrata da Matteo Marzadro, Ivano De Zaiacomo e Luca De Albertis ha mostrato all’Europa il progetto che ha coinvolto docenti, bibliotecari e lettori.
Aureoo è una piattaforma social di facile utilizzo, look basata sulla condivisione. Gli utenti potranno registrarsi sul sito e creare un profilo personale per condividere le proprie letture.

Al libro condiviso con la community potrà essere associata un contenuto multimediale, come una canzone, un video o magari un altro libro ancora.

Una rete tematica unirà i vari contenuti e li porrà all’attenzione di tutti gli utenti. Aureoo permette di intrecciare le reti degli utenti, in modo da connettere chi abbia un libro o un altro contenuto in comune.

L’idea di fondo è che condividere letture e informazioni possa portare ad acquisirne sempre ulteriori. Il portale online era stato presentato in versione beta al Salone del Libro di Torino nel Maggio 2015. Attualmente la versione beta conta circa 600 iscritti, fondamentali per fornire feedback e suggerimenti per un continuo miglioramento del progetto.

Aureoo si propone come un servizio basilare per le biblioteche, luoghi in cui la condivisione di libri e informazioni regna sovrana. Grazie ad Aureoo, infatti, le biblioteche potranno incrociare i gusti degli iscritti e avere così la possibilità di suggerire libri consigliati agli utenti.

Il panorama dei social network dedicati ai libri si arricchisce così di un nuovo portale. Sorge spontaneo pensare al paragone con il più affermato Goodreads. Tuttavia, è altrettanto evidente come le funzioni e le destinazioni di uso del social network irlandese dedicato ai libri siano completamente differenti. Se Goodreads, infatti, approfondisce le attività su ogni singolo libro, in Aureoo è la connessione e la condivisione delle informazioni tra gli utenti il servizio fondamentale.