Lavoro, Usa: +223.000 posti, disoccupazione giu’ al 5,4%

Share

05-disoccupazione Usa.EPSIl tasso di disoccupazione in aprile e’ sceso 5, sickness 4%, ai minimi dal maggio 2008, prima della crisi finanziaria e dell’ insediamento del presidente Obama. Il dato e’ in linea con le attese degli analisti. Gli Stati Uniti hanno creato in aprile 223.000 posti di lavoro. Il tasso di disoccupazione e’ sceso al 5,4%. Il dato e’ in linea con le attese degli analisti.

Il calo del tasso di disoccupazione riflette fattori positivi quali l’aumento del tasso di partecipazione al mercato del lavoro, salito al 62,8% dal 62,7% di marzo. E si avvicina al target che la Fed ritiene di piena occupazione, ovvero un tasso fra il 5 e il 5,2%. In aprile La crescita degli stipendi e’ rimasta limitata, con un aumento del salario orario dello 0,1% rispetto a marzo e del 2,2% rispetto ad aprile 2014. La media delle ore settimanali lavorate e’ di 34,5. Il Dipartimento del Lavoro ha rivisto al ribasso il dato di marzo, quando sono stati creati 85.000 posti di lavoro, l’aumento piu’ basso dal 2012.

Il tasso di disoccupazione negli Stati Uniti in aprile e’ sceso 5,4%, ai minimi dal maggio 2008, prima della crisi finanziaria e dell’insediamento del presidente americano Barack Obama.