WIND STARTUP AWARD: PROCLAMATI I VINCITORI DELLA COMPETITION

Share

Wind_Logo WBF_RGB-01Wind Startup Award, patient il programma di accelerazione e formazione di Wind Business Factor dedicato all’ecosistema startup, cure protagonista della ripresa italiana, e alle idee e ai progetti capaci di innovare e creare valore ha proclamato martedì 3 febbraio il vincitore di questa edizione. La finale del concorso durante la quale una giuria di esperti ha designato i tre vincitori è stata ospitata nella sede dell’acceleratore di startup LIUSS ENLABS in via Giolitti a Roma. I 3 progetti vincitori sono stati presentati a un panel di esperti e investitori per aggiudicarsi due borse di studio in Silicon Valley e un premio in denaro.

Le tre startup vincitrici sono:
Snapback (Premio Digital Innovation) una startup innovativa hi-tech che permette di usare dispositivi mobili senza la necessità di toccarli e guardarli (touchless e sightless), attraverso lo sviluppo di interfacce rivoluzionarie. Grazie a un uso non convenzionale dei sensori già presenti su smartphone, tablet e altri dispositivi elettronici, Snapback non richiede scomode periferiche aggiuntive o hardware costoso e garantisce un’esperienza utente altamente ergonomica e naturale.
Voverc (Premio Digital Innovation) è il servizio che ti dà un numero fisso e un centralino cloud in meno di un minuto senza spendere in hardware e senza vincoli contrattuali. Funziona su ogni device e questo permette agli imprenditori di lavorare ovunque dando un’immagine professionale della loro azienda. I benefici di Voverc in 3 punti: Attiva subito il tuo sistema telefonico aziendale, lavora ovunque sei, gestisti tutto in completa autonomia.
Tooteko (Premio Social Innovation) è un anello intelligente che fa parlare gli oggetti tridimensionali con il solo tocco delle dita. Nasce con lo scopo di rendere accessibili i luoghi dell’arte tradizionali ai non vedenti e nel contempo fornire supporto tecnologico per l’apprendimento e lo sviluppo della percezione tattile. Il prodotto, pensato da e per i non vedenti, compie un salto di qualità affermandosi come ausilio alla conoscenza per tutti. Obiettivo a medio-lungo termine ? quello di costruire una rete di musei che ospitino le repliche audio tattili delle proprie opere più significative.

Selezionate tra le numerose idee e imprese candidate alla fase di Training e Mentorship, le tre startup hanno allenato il proprio fattore business sotto la guida di un mentor e della redazione di Wind Business Factor. Il pitch di fronte alla giuria, composta da alcuni tra i più importanti investitori e business angel, ha assicurato loro la vittoria.
Wind, con questa edizione dello Startup Award conferma il suo impegno verso le startup innovative e le imprese del futuro: da quelle digitali a quelle che esaltano creatività ed eccellenze del Made in Italy, dai settori emergenti come il green e la social innovation, all’hi-tech e ai nuovi makers.

Wind Startup Award è l’edizione 2014 della startup competition organizzata da Wind Business Factor per selezionare, formare e premiare le imprese e le idee di business più interessanti e innovative dello scenario italiano. Dal 2011 ad oggi sono state valutate oltre 800 application, formati più di 70 team e premiate 15 startup.

Wind Business Factor è una delle più grandi business community italiane, sviluppata in partnership con TheBlogTV Communities S.p.A. (www.theblogtv.it), ad oggi, ha raggiunto l’importante obiettivo di attivare un network di circa 24.000 imprenditori e innovatori iscritti alla piattaforma e circa 21.000 fan/follower sui principali social media, dando supporto a 5.000 tra idee e startup iscritte alla business community. I visitatori della piattaforma possono usufruire di oltre 500 video tutorial formativi e interviste realizzate appositamente per l’Academy di Wind Business Factor con testimonianze di imprenditori, investitori ed esperti di settore.