Istat conferma, a dicembre inflazione a zero

Share

8fa2c3b5d9d0f10df55c876b53ebc988_792104A dicembre inflazione zero. Lo comunica l’Istat confermando la stima provvisoria. L’indice dei prezzi al consumo nell’ultimo mese del 2014 fa registrare una variazione nulla sia rispetto al mese precedente sia nei confronti di dicembre 2013. A novembre il tasso tendenziale era +0, 2%.

Il tasso di inflazione medio annuo per il 2014 è pari a +0,2%, in rallentamento di un punto percentuale rispetto al +1,2% del 2013. In base all’indice armonizzato per l’Ue (Ipca) il tasso di crescita medio annuo relativo al 2014 è +0,2% (+1,3% nel 2013).

Nel 2014 il cosiddetto ‘carrello della spesa’ è in “netta decelerazione” rispetto al 2013. Lo evidenzia l’Istat diffondendo i dati definitivi sui prezzi al consumo: per i prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona il tasso di variazione è passato dal +2,2% del 2013 al +0,3% del 2014.