Mondiali, iPhone ed ebola le parole Google del 2014

Share

Google I Mondiali in Brasile, l’iPhone 6, Ebola e Robin Williams: sono queste alcune delle parole emergenti del 2014 in Italia secondoGoogle. Il colosso di Mountain View ha stilato come di consueto le classifiche dei termini che hanno registrato una crescita significativa rispetto al 2013. L’attore de ‘L’attimo fuggente’, scomparso ad agosto, è anche in cima alla lista dei personaggi più cliccati del 2014. Gli italiani hanno poi cercato online il significato di selfie.

Le top ten di ‘Un anno di ricerche su Google’ sono divise in diverse categorie (tra queste ‘parole emergenti’, ‘personaggi emergenti’, i ‘perché’, ‘cosa significa’, ‘che fare’) e arrivano dopo le classifiche stilate da Yahoo! (dove hanno vinto il meteo e l’oroscopo), da Bing di Microsoft (che ha incoronato Peppa Pig), da Facebook (qui al pari di Google hanno trionfato i Mondiali) e Twitter (ha registrato il successo di Sorrentino con ‘La grande bellezza’).

Stando a Big G, tra le parole emergenti del 2014 ci sono anche il Grande Fratello, le ‘istanze online’, ebola, Michael Schumacher, ‘La grande bellezza’, ‘Temptation Island’ e Sanremo 2014. Tra i personaggi, dopo Robin Williams e il pilota Schumacher, vittima di un grave incidente, ci sono lo scomparso Giorgio Faletti, la conduttrice Veronica Maya e l’attrice Jennifer Lawrence, le cui immagini osé rubate sono finite in rete insieme a quelle di diversi altri vip. Le star dei Mondiali sono invece Cristiano Ronaldo, Diego Costa e Ciro Immobile.

La meta emergente per le vacanze è l’isola di Gozo. Tra le ricette dominano le chiacchiere, tra i ‘come fare’ il barbecue e le ciambelle.

Share
Share