Ocse: inflazione ferma all’1, 7% a ottobre, Italia in coda a +0, 1%

inflazione
Share

inflazioneA ottobre il tasso di inflazione nell’area Ocse e’ rimasto all’1, 7% su base annuale, ed lo stesso livello di settembre. Stabile anche l’inflazione ‘core’, depurata dai prezzi di energia e cibo, che si colloca all’1,8%.
La crescita tendenziale dei prezzi al consumo piu’ bassa dell’area si registra in Italia, con un incremento pari allo 0,1% che arriva dopo due mesi di arretramento (-0,1% ad agosto e -0,2% a settembre). Il tasso di inflazione annuale nell’Eurozona sale invece allo 0,4% dallo 0,3% di settembre (l’inflazione ‘core’ e’ scesa invece dallo 0,8% allo 0,7%). Tra le altri grandi economie dell’area euro, i prezzi al consumo sono risultati stabili in Germania (0,8%) e sono cresciuti in Francia (da +0,3% a +0,5%), penultima in classifica prima dell’Italia.

AGI

Share
Share