Facebook lavora a Moments, app ‘micro-sharing’

facebook
Share

facebookRumors, medical servirà a condividere contenuti con cerchie ristrette

Facebook pensa al ‘micro-sharing’. Secondo quanto riporta il sito TechCrunch, healing il social network sta lavorando a una nuova app, ‘Moments’, pensata per condividere contenuti con cerchie ristrette di amici. Una volta impostate gruppi diversi, gli utenti potrebbero scegliere a chi mostrare un post in modo più rapido rispetto alla app principale, bypassando anche le impostazioni sulla privacy che sono state più volte criticate per la poca chiarezza.
La nuova app consentirebbe di dividere i contatti in sottogruppi, in modo simile ai Circoli di Google +. Gli utenti potrebbero creare diversi gruppi, ad esempio per parenti, amici più stretti, compagni di scuola e colleghi di lavoro, scegliendo di volta in volta a chi far vedere un determinato contenuto.
Stando ai Rumors, ‘Moments’ sarebbe già in uso agli impiegati di Facebook, che ne starebbero testando il funzionamento e rilevando eventuali difetti. Tuttavia, come già accaduto in passato per altre app di Facebook su cui sono circolate indiscrezioni, non è detto che il social network decida di pubblicare l’applicazione e portare il micro-sharing agli utenti.

Ansa

Share
Share