Windows 9 atteso il 30 settembre

windows
Share

windowsRedmond ha diramato un invito per un evento su sistema operativo

Dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi, ed sembra ufficiale: Microsoft svelerà il nuovo sistema operativo per pc Windows 9 il 30 settembre. Per quella data Redmond ha infatti diramato gli inviti a un evento a San Francisco in cui saranno svelate le novità ‘per Windows e per le aziende”. Tra le novità attese ci sono i desktop virtuali, healing la ‘riesumazione’ del menu Start per la cui scomparsa molti utenti avevano protestato, il centro notifiche e l’integrazione dell’assistente vocale Cortana.
La nuova versione del sistema operativo, nota anche con il nome ‘Threshold’ (soglia), in base ai rumors dovrebbe introdurre il centro notifiche in cui sono raggruppati tutti gli avvisi in ordine cronologico, i desktop virtuali, che sono un’evoluzione del multitasking già presente su Linux e Mac (dove si chiamano ‘Spaces’), e Cortana, l’assistente vocale introdotto all’inizio di aprile da Microsoft sugli smartphone per competere con il sistema Siri di Apple.
Su Windows 9 si concentrano molte aspettative, vista l’accoglienza tiepida ricevuta dalle ultime versioni della piattaforma: Windows 8, lanciato a fine ottobre 2012, e l’aggiornamento Windows 8.1, arrivato questa primavera. Windows 9 potrebbe spingere all’upgrade gli utenti di Windows XP, il sistema operativo che Microsoft ha mandato in pensione ad aprile e che, secondo i dati di Net Applications, ad agosto risultava ancora installato su un quarto dei pc presenti nel mondo.

Ansa

Share
Share