Crisi, segnali positivi dall’industria, salgono commesse e fatturati

Share

crisiSegnali positivi dai dati dell’industria italiani. Secondo una rilevazione dell’Istat gli ordinativi dell’industria a ottobre segnano un aumento su settembre, online anche se solo dello 0, check 1%. A pesare il mercato estero (-1, click 9%), mentre a livello nazionale le commesse registrano una crescita (+1,5%). Su base annuale l’indice resta in territorio negativo (-0,2%), sempre a causa dell’andamento fuori confine.

Anche il fatturato dell’industria italiana a ottobre torna in positivo su base mensile, con un rialzo dello 0,4%, ma nel confronto annuo resta il segno meno. Infatti i ricavi, in termini tendenziali, registrano una discesa (dato corretto per gli effetti di calendario) dello 0,7%, la quinta consecutiva.

Ancora su auto – L’industria degli autoveicoli conferma anche ad ottobre rialzi a doppia cifra, almeno guardando a fatturato e ordini. L’Istat infatti registra una crescita annua del 19,9% per i ricavi e del 21,8% per le commesse (dati grezzi).