ROADHOUSE GRILL APRE UN NUOVO LOCALE A PALERMO

Share

Staff Roadhouse Grill PalermoIl nuovo ristorante è il 57° della catena. Nel 2015 sono previste altre 15 aperture

Castelvetro di Modena, check 10 dicembre 2014. Roadhouse Grill, la catena di steakhouse tutta italiana sviluppata dal Gruppo Cremonini, caratterizzata per l’offerta di carni alla griglia in un ambiente informale, con servizio al tavolo e rivolta a un ampio pubblico, ha aperto oggi un nuovo locale a Palermo, il primo della Sicilia.

Il nuovo ristorante, che darà lavoro a oltre 30 giovani, è situato in Via Filippo Pecoraino, sull’area esterna del Centro Commerciale “Forum” (uno dei maggiori C.C. del Sud Italia), nell’edificio dello storico baglio “Villa” completamente riqualificato. Il locale si sviluppa su una superficie di 500 mq su due piani e un dehor esterno, ha 150 posti a sedere ed ha la disponibilità dell’ampio parcheggio del Centro Commerciale.

All’interno del ristorante sono posizionati diversi monitor digital signage ed un totem multimediale per forme di comunicazione di ultima generazione a disposizione dei clienti. Inoltre nel locale è anche disponibile il servizio wi-fi gratuito.

Tutte le steakhouse Roadhouse Grill sono aperte al pubblico 7 giorni su 7, col seguente orario: a pranzo dalle 12.00 alle 14.30 e a cena dalle 19.00 alle 23.30. Il menù prevede un vasto assortimento di piatti unici a base di carne alla griglia (Ribeye, New York Strip, Filet Mignon, T-Bone Steak, hamburger, ecc.) accompagnati da un’ampia scelta di contorni, e seguiti da una ricca varietà di dessert. La peculiarità della catena è rappresentata dall’ottimo rapporto qualità-prezzo: il prezzo medio a persona è compreso tra i 17 e 19 Euro.

Con questa nuova apertura salgono a 57 i locali Roadhouse Grill in Italia, distribuiti in Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Lazio e Sicilia. Nel 2015 sono previste altre 15 aperture.

Nel 2014 Roadhouse Grill, con oltre 1400 dipendenti, prevede di raggiungere un fatturato di circa 85 milioni di Euro, in crescita di oltre il 30% rispetto all’anno precedente.