Borsa: Europa giù. Milano -1,5%

Share

Indice Fed Chicago crolla oltre le stime (-4%)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è borsa-europea.jpg

Borse europee in rosso con i futures Usa dopo il forte calo dell’indice manifatturiero della Fed di Chicago (-4%) oltre le stime (-3% dopo il precedente rialzo dello 0,16%). Londra (-1%) è la meno peggio, seguita Parigi (-1,1%), Milano e Francoforte (-1,5% entrambe), mentre Madrid (-2,2%) è la peggiore. Le vendite si concentrano sul comparto petrolifero, dopo il forte calo del greggio (Wti -34,4% a 11,97 dollari) sotto quota 12 dollari al barile. Total cede il 3,7%, Bp ed Eni il 3,6% e Shell il 2,6%. Sotto pressione anche il comparto tecnologico con Infineon (-3,7%) ed Stm (-3,1%), mentre in campo bancario, con lo spread stabile sopra quota 240 punti, scendono Intesa (-2,2%) e Unicredit (-1,5%). Fanno peggio Bankinter (-5%), Ing (-4%), Santander (-3,3%) e Bbva (-3,8%).






ANSA

Share
Share