Mediobanca, nel nuovo cda entra Laura Cioli

Share

Il Consiglio di Amministrazione di Mediobanca ha approvato la propria lista di 15 candidati alla carica di consigliere per il triennio 2021-23 da sottoporre all’assemblea convocata per il prossimo 28 ottobre. Ne fanno parte Renato Pagliaro e Alberto Nagel, rispettivamente presidente e amministratore delegato dell’istituto; oltre al direttore generale Francesco Saverio Vinci. Completano la lista Maurizia Angelo Comneno, Maurizio Carfagna, Maurizio Costa, Valérie Hortefeux, Maximo Ibarra, Elisabetta Magistretti, Vittorio Pignatti Morano, Gabriele Villa, Roberta Casali, Romina Guglielmetti. Questi ultimi due non entreranno nel cda in caso di presentazione di una lista di minoranza. Rispetto al cda uscente mancano Marie Bollorè e Alberto Pecci, sostituiti da Laura Cioli e Virginie Banet. Oltre al rinnovo del cda, nella parte ordinaria dell’assemblea si procederà tra l’altro all’approvazione del Bilancio al 30 giugno 2020; alla nomina del Collegio Sindacale per il triennio 2021-2023; delle politiche di remunerazione ed incentivazione 2020-2021; e al conferimento dell’incarico di revisione legale dei conti. 

Share
Share