Giglio acquisisce Salotto Brera

Share

Giglio Group ha acquisito il 100% di Salotto Brera – Duty Free (Sbdf) per 1,175 milioni, con un controvalore che include una posizione finanziaria positiva per oltre 450 mila euro. La società opera a livello nazionale ed internazionale nella distribuzione e commercializzazione di prodotti del settore fashion e food e la sua acquisizione permetterà a Giglio “di sviluppare, ampliare e rafforzare la divisione “Distribution”  che svolge, tra le altre, attività di commercializzazione di prodotti fashion e food, permettendo di migliorare le sinergie commerciali con i clienti e con i fornitori, aumentando il numero di brand con i quali il gruppo intrattiene relazioni, e creare nuove opportunità di business, soprattutto nei territori nei quali opera Sbdf, rafforzando, in particolar modo, l’area Medio-Orientale”. Salotto Brera nel 2020 ha registrato ricavi per circa 5,1 milioni con un Ebitda stimato di circa 300 mila euro.
“Siamo felici di questa nuova ed importante acquisizione, estremamente rilevante a livello strategico, che darà forza alla nostra capacità commerciale ed incrementerà la nostra competitività nel settore fashion, oltre ad aumentare fatturato e volume d’affari. Questa operazione si perfeziona a inizio 2021, fine 2020, un anno che ha visto importanti cambiamenti che hanno permesso un grande efficientamento della società, record di fatturato nei primi nove mesi, ingresso in nuovi settori e perfezionamento nell’utilizzo delle risorse”, ha commentato Alessandro Giglio, nella foto. 

Share
Share