Illimity, chiude il primo trimestre con un utile netto in crescita

Share

Illimity (nella foto, il Ceo Corrado Passera) ha chiuso il primo trimestre dell’anno con un utile netto in crescita a 4,5 milioni, trainato dalla crescita dei ricavi, che “più che compensa l’incremento prudenziale di rettifiche collettive effettuate sui crediti alla luce dell’emergenza Covid-19”.
Gli attivi della banca sono rimasti sostanzialmente stabili a 3,1 miliardi di euro rispetto al trimestre chiuso il 31 dicembre 2019. I crediti verso la clientela nel trimestre si attestano a 1.662 milioni di euro rispetto ai 1.638 milioni di euro di fine 2019, già in forte crescita. La raccolta diretta da clientela retail e corporate della banca è ulteriormente cresciuta nel primo trimestre dell’anno, raggiungendo 1,7 miliardi di euro (+7% rispetto al 31 dicembre 2019).

Share
Share