Mas Pack Packaging, dal Piemonte alla conquista del Cile con il supporto di SACE

Share

SACE ha assicurato tutti i rischi associati alle diverse fasi di produzione e export per Mas Pack Packaging relativamente a una esportazione in Cile per un valore di 1,6 milioni di euro, confermando così il proprio supporto alle aziende che valorizzano il Made in Italy in nuovi mercati . L’azienda, situata a San Marzano Oliveto in provincia di Asti, esporterà nel Paese Sudamericano un impianto per il packaging di linee produttive per il beverage, nello specifico per linee di produzione per il vino. “Siamo un’azienda ad estrazione familiare che ha vissuto negli ultimi anni una forte espansione, in particolar modo nei mercati esteri, ed è per noi un grande traguardo poter collaborare con una realtà come SACE, – ha dichiarato il Presidente di MAS Pack Packaging, Dario Scaglione.  Abbiamo rinforzato i nostri legami con i Clienti internazionali e le nostre esportazioni ne hanno beneficiato. Il Cile è diventato per noi un mercato molto importante e siamo fieri di essere una rappresentanza della nostra Regione nel mondo. Un Piemonte che, oltre ad essere una grande regione vinicola, è anche un importante luogo di produzione dal punto di vista della tecnologia enologica d’avanguardia, che si caratterizza così come punto di riferimento del settore enomeccanico mondiale”. “Siamo orgogliosi di poter affiancare un’azienda come Mas Pack Packaging che sta aumentando giorno dopo giorno la propria proiezione internazionale, finalizzando operazioni in mercati lontani, come il Cile, ma ricchi di nuove opportunità – ha dichiarato Enrica DelgrossoResponsabile Nord Ovest di SACE. Attraverso questa operazione confermiamo il nostro impegno verso un comparto, come quello della meccanica strumentale, che costituisce un asset fondamentale dell’intero export italiano, che contribuirà certamente alla ripresa dell’economia piemontese”. Mas Pack da oltre 20 anni è attiva nella progettazione e realizzazione di macchine per l’imballaggio destinate al settore vinicolo, ma sono oltre 50 anni che la Famiglia Scaglione è presente nel settore enomeccanico Canellese, grazie ai primi passi mossi dal fondatore dell’Azienda, Dario Scaglione. Inizialmente focalizzata sulle aziende del Piemonte, Mas Pack, grazie alla qualità dei propri prodotti e all’esperienza accumulata nel tempo, ha saputo aumentare la propria competitività internazionale, fino a diventare una vera e propria PMI dal respiro globale. SACE, presente in Piemonte con il suo ufficio di Torino, mette a disposizione delle PMI della regione che puntano su export e internazionalizzazione una serie di soluzioni assicurativo-finanziarie, accessibili anche online, in grado di rendere più competitiva l’offerta commerciale, gestendo anche i rischi connessi all’operazione sottostante.Il Piemonte si conferma una delle principali regioni italiane a vocazione export: con 46,6 miliardi di euro di beni venduti nel 2019 sui mercati internazionali, è al quarto posto di questa speciale classifica, con un valore dell’export pari al 9,8% del totale italiano. 

Share
Share