The Visual Agency International apre a Dubai con Stefano Maruzzi

Share

The Visual Agency, agenzia italiana di progettazione di dati e informazioni attiva nella comunicazione della complessità e nella visualizzazione di dati con sede presso Dubai, comunica la nomina di Stefano Maruzzi alla guida. Nella sua mansione, diverrà partner di Tva International, facendo il suo ingresso anche nel CdA di The Visual Agency

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Stefano-Maruzzi.jpg

Maruzzi vanta di una profonda esperienza nel settore Tech. In seguito ai suoi debutti da programmatore, è entrato a far parte di Microsoft, rivestendo dapprima il ruolo di country manager di MSN Italia e, successivamente, di direttore della strategia dei contenuti internazionali di MSN. Nel 2007 è lavorativamente transitato in Condé Nast Digital International nelle vesti di presidente, per poi giungere anni dopo in Google Italia in qualità di country director. Nel 2013 entra in GoDaddy come primo dipendente corrispondente Emea e ne ha guidato le redini come

Vice president per l’espansione regionale, potenziando la presenza in svariati mercati europei ed esponendosi ai mercati di Turchia e Mena.

The Visual Agency, nata nel 2011 dal fondatore Paolo Guadagni, ex amministratore delegato della pluripremiata agenzia milanese di PR Digital PR. L’agenzia che sin dall’inizio ha utilizzato il design delle informazioni per sbloccare il potere narrativo dei dati nel trasformare numeri e parole in visualizzazioni significative, ha registrato l’ingresso nella compagine societaria di Paolo Ciuccarelli, fondatore del Density Design Lab del Politecnico di Milano. Tra i clienti di un certo calibro figurano Barilla, Boehringer Ingelheim, Eni, Luxottica e UnicreditCondé Nast, Washington Post, ma anche realtà del terzo settore come Transparency Italia, Emergency e persino le istituzioni (ONU, Unione Europea).

Share
Share