Roma, una cerimonia onora le vittime dell’11 settembre con Raggi e ambasciatore Usa

Share

Cerimonia questa mattina di fronte al Circo Massimo alla lapide per commemorare le vittime degli attentati dell’11 settembre a New York e Washington. La sindaca di Roma Virginia Raggi e l’ambasciatore Usa in Italia Lewis Eisenberg hanno deposto una corona di fronte alla lapide in memoria dei caduti. “Dopo 19 anni è fondamentale mantenere la memoria dell’11 settembre perché ha cambiato il mondo. Dobbiamo ricordarci che solamente se siamo tutti solidali potremo sconfiggere i continui rigurgiti di odio, razzismo e terrorismo. Roma abbraccia New York e gli Stati Uniti”, ha detto la Raggi. “Quel giorno ho perso 85 compagni che erano nel World Trade Center, nella torre uno. Lavoriamo alla costruzione di un mondo in cui un giorno quel tipo di attacchi terroristici non ci saranno più. Solo insieme si può vincere questa sfida”, ha ricordato Eisenberg.

Share
Share