Pirelli: chiusa cessione quota Mediobanca, +1,1% in Borsa

Share

Pirelli ha concluso la cessione della sua quota in Mediobanca, pari all’1,78% del capitale. L’operazione, condotta tramite ‘accelerated bookbuilding’ riservato a “investitori qualificati”, ha portato proventi netti pari a 152,8 milioni di euro, stando a quanto si legge in una nota. A circa un’ora dall’avvio delle contrattazioni il titolo in Borsa guadagna l’1,1% a 7,83 euro.

 

 

 

Share
Share