Cagliari, il giardino “Teresina Collu” nell’autorevole Topscape Paysage

Share

Il giardino intitolato a Teresina Collu, in viale Diaz a Cagliari, accanto al bunker di Monte Mixi, trova spazio tra le pagine dell’edizione 2020 di Topscape Paysage, periodico internazionale dedicato alla progettazione del paesaggio contemporaneo. La scelta di dedicare un approfondimento a questo piccolo parco, tra i milioni di aree verdi sparse per il mondo, sta probabilmente nelle prime righe dell’articolo: “Il giardino come memoria, in una storia esemplare fatta di eroi del quotidiano e di piccoli grandi gesti, a volte  capaci di cambiare il destino dei luoghi. È questo il caso dello spazio verde che nel centro di Cagliari viene realizzato come donazione alla collettività da parte di un singolo cittadino, in ricordo della madre che proprio lì amava passeggiare con il nipotino. Un percorso inedito per un ‘loving memory’ che, sfidando regolamenti e norme, restituisce alla città un piccolo quanto prezioso giardino urbano”. 
Nel febbraio del 2018 la signora Collu rimase vittima di un fatale incidente stradale mentre attraversava sulle strisce pedonali viale Diaz. Qualche mese dopo i figli presentarono al Comune di Cagliari il progetto firmato dallo studio Dmc Architetti, studio tutto al femminile, con la proposta di realizzarlo a spese loro. L’amministrazione comunale accolse la richiesta e la supportò con ogni mezzo. Un anno dopo, nel febbraio 2019, il giardino fu inaugurato e oggi è possibile vederlo protetto da una leggera staccionata che in primavera si colora dei fiori di Plumbago, dotato di attrezzature per il gioco, e abbellito da una grande quantità di nuovi fiori e arbusti. 

Share
Share