Frosinone, sfida decisiva a Palermo. Inutile nasconderlo

Share

frosinoneSe quella col Chievo era una sfida importante, definita da Stellone come un crocevia del campionato, quella col Palermo è una gara quasi decisiva per il Frosinone. Una sfida salvezza tra terzultima e quartultima, con i ciociari staccati di un punto dai rosanero. Sicuramente, però, il morale è più alto in casa Frosinone, dove la squadra è viva e lotta ogni domenica. L’impresa al Barbera non sembra impossibile.

Il Palermo ha fatto solo 8 punti in casa, incassando 4 sconfitte (come Bologna e Carpi e meglio solo del Verona) e 12 gol (meglio solo dei 13 del Verona). Di contro il Frosinone è quasi nullo lontano dal Matusa. Un punto in 7 gare, lo storico pareggio allo Juventus Stadium col gol di Blanchard a tempo scaduto e nient’altro. Due gol fatti (l’altro è quello di Frara a Firenze per il 4-1 finale) e 15 subiti. Servirà l’apporto della coppia Dionisi-Ciofani, che al Matusa ha fatto 7 gol e fuori casa non ha ancora mai timbrato il cartellino. L’ultimo gol in trasferta di Daniel è quello al Vicenza del 22 maggio (con un gran tiro di sinistro), nell’ultima giornata della scorsa Serie B. Dionisi non segna in trasferta addirittura dal 23 marzo, quando aprì le danze nel 4-1 sul campo del Varese.

(tuttofrosinone.com)

Share
Share