Generali, collocato secondo green bond

Share

Assicurazioni Generali ha collocato ieri un nuovo titolo Tier 2 denominato in euro con scadenza luglio 2031, che sarà emesso sotto forma di green bond. In fase di collocamento, riferisce una nota, sono stati raccolti ordini per 4,5 miliardi si euro, oltre 7 volte l’offerta, da una base altamente diversificata di oltre 350 investitori istituzionali internazionali, compresa una presenza significativa di fondi con mandati Green/Sri. 
 Gli investitori internazionali, sottolinea il comunicato, hanno rappresentato circa l’87% degli ordini assegnati. Il 25% dell’obbligazione è stato allocato agli investitori del Regno Unito e dell’Irlanda, il 25% a investitori francesi e del Benelux, circa il 19% agli investitori italiani e spagnoli, il 18% agli investitori tedeschi e svizzeri. Si è registrata anche una partecipazione dell’8% dei paesi nordici e del 2% per gli asiatici.

Share
Share