Carige, 60 mln a sostegno territori colpiti dal maltempo

Share

 A conseguenza dell’eccezionale ondata di maltempo che ha colpito le province di Imperia, Cuneo e Verbano-Cusio-Ossola, Carige ha deliberato “una moratoria sui finanziamenti in essere e l’estensione a tutti coloro che abbiano subito danni a causa di questi violenti eventi atmosferici del plafond di 60 milioni destinato dalla banca al sostegno del tessuto economico e sociale danneggiato dalle ricorrenti emergenze metereologiche che colpiscono il territorio”. Privati e imprese potranno così sospendere – per una durata di 12 mesi – il pagamento delle rate dei mutui optando tra la sospensione dell’intera rata e quella della sola quota capitale. Sul fronte finanziamenti, questi verranno erogati a condizioni particolarmente favorevoli, con procedure “molto snelle” per l’ottenimento del finanziamento. “L’impegno di Banca Carige – ha dichiarato il Chief Commercial Officer, Gianluca Guaitani – è quello di favorire, attraverso la velocità nelle risposte e l’applicazione di condizioni agevolate, il ritorno alla normalità nel più breve tempo possibile delle zone così duramente colpite”.

Share
Share