Enrico Falck è il nuovo presidente della Fondazione Sodalitas

Share

Enrico Falck, nella foto, 44 anni, presidente di Falck Renewables è il nuovo Presidente di Fondazione Sodalitas. È stato nominato dal Consiglio di Fondazione e succede ad Adriana Spazzoli, scomparsa lo scorso novembre. Enrico Falck ha maturato la sua esperienza professionale nel settore economico-finanziario presso alcuni gruppi industriali italiani e società di consulenza internazionali per poi entrare nel 2004 nel Gruppo di famiglia, fino ad assumere la presidenza di Falck Renewables nel 2014. “Stiamo vivendo un’epoca di cambiamenti profondi in cui la sostenibilità è il nuovo paradigma e, mai come oggi, ci si aspetta un impegno concreto ed efficace delle imprese per costruire un futuro di sviluppo e benessere diffuso”, ha dichiarato Enrico Falck. “Con la Presidenza di Fondazione Sodalitas raccolgo un’eredità importante. La Fondazione è stata la prima organizzazione in Italia a promuovere la responsabilità sociale d’impresa e ormai da 25 anni rappresenta un riferimento per le imprese sui temi della sostenibilità. Anche grazie a Fondazione Sodalitas sono davvero tante oggi le imprese del nostro Paese, grandi e piccole, che hanno deciso di investire nella sostenibilità come fattore di crescita e competitività e, al tempo stesso, di sviluppo della società nel suo complesso. La sfida ora – ha aggiunto Enrico Falck – è quella di far crescere ancora di più e rendere riconoscibile questo movimento di imprese, puntando sulla realizzazione di partnership di valore con istituzioni, Terzo Settore, scuola e università per generare valore sociale condiviso e promuovere concretamente uno sviluppo sostenibile e inclusivo a favore della comunità”.   Nata nel 1995 su iniziativa di Assolombarda e un primo gruppo di imprese e manager volontari, Fondazione Sodalitas nei sui primi 25 anni di storia è diventata un’organizzazione di riferimento in Italia nel promuovere la Responsabilità sociale d’impresa. Oggi rappresenta un network di imprese leader impegnate nella CSR e sostenibilità. Promuove l’educazione alla generazione di valore sociale condiviso e, in particolare, la cultura delle partnership orientate a costruire un futuro di crescita, sostenibilità, inclusione e coesione, sviluppo diffuso per la comunità. La Fondazione è partner dei principali network internazionali sui progetti di diffusione della sostenibilità, tra cui Csr Europe, il business network leader per la Corporate Social Responsibility ed interlocutore privilegiato della Commissione Europea sulla sostenibilità. 

Share
Share