Kurz, su frontiere pronti diversi scenari

Share

“E’ la Germania che sta prendendo delle decisioni. Sono decisioni che potrebbero richiedere una nostra risposta”.

Così il cancelliere austriaco Sebastian Kurz, a chi chiede se si valuti l’ipotesi della chiusura del Brennero.

L’Austria vuole “una soluzione europea“, cioè frontiere esterne più forti a salvaguardia di Schengen, ed è stata una “avanguardia” nel lottare per questo. “Non voglio speculare” su quanto faremo. “Siamo pronti per diversi scenari“, afferma.Il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker ha avuto prima un colloquio telefonico con la cancelliera tedesca Angela Merkel. Domani l’intero Collegio dei commissari sarà a Vienna per incontrare il governo austriaco che ha assunto la presidenza semestrale di turno del Consiglio Ue. Intanto il cancelliere austriaco afferma che non serve “continuare a parlare di quale Paese” dell’Ue “sia il più colpito e quale abbia sofferto di più” per la crisi migratoria. “L’importante – ha detto – è trovare una soluzione“.

Ansa.it

Share
Share