Salini Impregilo, l’assemblea straordinaria ha votato l’aumento del capitale: parte Progetto Italia

Share

Salini Impregilo S.p.A. (“Salini Impregilo” o “Società”) comunica che l’Assemblea Straordinaria degli Azionisti della Società, riunitasi in data odierna, ha deliberato favorevolmente sulle proposte presentate dal Consiglio di Amministrazione in ordine a:

  • l’attribuzione al Consiglio di Amministrazione di una delega, ai sensi dell’art. 2443 Cod.Civ., ad aumentare il capitale sociale, in via inscindibile e a pagamento, per un importo complessivo di Euro 600 milioni, con esclusione del diritto di opzione e da offrire in sottoscrizione esclusivamente ad investitori qualificati ai sensi dell’art. 2441, comma 5, Cod.Civ. e a Salini Costruttori S.p.A. (“Delega”); • l’approvazione delle modifiche statutarie connesse e conseguenti a quanto sopra nonché le ulteriori volte a riflettere le intese fra Salini Costruttori S.p.A., Salini Impregilo S.p.A. e CDP Equity S.p.A. in merito al governo societario della Società, fatta eccezione per la sola modifica dell’art. 1 (Denominazione Sociale), che verrà sottoposta alle determinazioni assembleari in una successiva riunione, al termine delle attività di definizione del branding attualmente in corso.
  • Le deliberazioni assunte si inseriscono nel più ampio contesto del progetto di investimento da parte di Salini Impregilo nel settore nazionale delle grandi opere e delle costruzioni denominato “Progetto Italia”, che è parte del più ampio Piano Industriale della Società.
Share
Share