Sgarbi commenta il successo di Bansky a Ferrara: una risposta a un periodo oscuro

Share

 “Banksy a palazzo Diamanti? Una risposta tempestiva a un periodo oscuro. Banksy è uno slancio verso la libertà”.  Così il presidente di Ferrara Arte Vittorio Sgarbi, ha commentato le circa 45mila presenze già fatte registrare dalla rassegna a Palazzo Diamanti.
“Banksy – ha detto – è un artista particolarmente popolare e particolarmente antagonista. Con la mostra a palazzo Diamanti abbiamo tentato di rispondere con l’arte alla malattia e al commissariamento delle libertà dei cittadini dopo mesi di chiusura. In Italia è la prima mostra che ha aperto  dopo la stagione del buio. Evidentemente le persone desideravano andare a vedere e sentire la voce di un artista così dissidente.     Non potevamo scegliere migliore  testimone del desiderio di restituire la libertà ai cittadini”.
Dal 30 ottobre Palazzo dei Diamanti proporrà le opere di Antonio Ligabue. 

Share
Share