Paolo Calcagnini e Francesco Ragni: nominati rispettivamente vice direttore generale e cfo di Cdp

Share

Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) comunica di aver designato il manager Paolo Calcagnini come vice direttore generale e aver nomina Pier Francesco Ragni a Chief financial officier e dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari dell’istituzione finanziaria italianaù

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Calcagnini-e-Ragni.jpg

Calcagnini, in seguito ai suoi studi, entra subito nella squadra di Cdp con dei ruoli crescenti. Dapprima vi entra come coordinatore della funzione di programmazione e controllo della gestione della società, fino a ricoprire la mansione di chief financial officer. Il suo percorso lavorativo è colmo di esperienze in società di consulenza, arrivando a rivestire responsabilità di un certo calibro presso molteplici istituti finanziari. In concomitanza, Pierfrancesco Ragni, manager che ha assunto il ruolo di cfo della società, avrà il compito di garantire la conduzione delle attività di amministrazione, finanza, fiscali, controllo e tutti i rapporti con gli investitori, e in aggiunta, di dirigente preposto alla direzione dei documenti contabili del Gruppo.

Ragni ha investito differenti assegnazioni in contesti finanziari variegati: precedentemente ha lavorato per conto di alcune banche italiane, prima di approdare in Fincantieri, azienda italiana nel settore della cantieristica navale, nella quale ha rivestito il ruolo di deputy chief financial officer e direttore business develoment, oltre ad essere direttore generale.

La vice direzione generale di nuova costituzione, che si accompagna a quella già esistente, è volta ad assicurare l’organicità degli interventi di Cdp nei riguardi delle controparti pubbliche e private in materia di finanziamenti e advisory alla pubblica amministrazione e alle imprese a livello internazionale e non.

Share
Share