Le Borse di oggi, 4 agosto. Wall Street non basta, i listini europei rallentano

Share

Il rally dei titoli tecnologici spinge solo in avvio gli indici Ue. Tokyo chiude a +1,7%

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è borse.jpg

Le Borse europee procedono contrastate all’indomani di una buona seduta per Wall Street. Il rally dei titoli tecnologici ieri aveva spinto il Nasdaq a chiudere con un robusto +1,47% e aveva contribuito a sostenere i listini in mattinata. Gli hanno quindi cominciato la frenata e ora viaggiano in ordine sparso. Milano è l’unica positiva e sale dello 0,54%, Londra arretra dello 0,72%, Francoforte dello 0,74% e Parigi dello 0,09%. In rialzo invece tutte le Borse asiatiche, con Tokyo che ha chiuso a +1,7%.

Tra le valute si rafforza l’euro sul dollaro, posizionandosi a 1,1747 dollari, con il biglietto verde penalizzato dalle difficoltà incontrate dall’economia Usa, alle prese con un numero sempre alto di contagi. In lieve aumento lo spread: il differenziale sale a 158 punti con il rendimento del titolo italiano all’1,07%.

Tra le commodities rallenta il petrolio. Il Wti con consegna a settembre perde lo 0,7% portandosi a 40,71 dollari al barile, mentre il Brent con consegna ad ottobre segna -0,8% a 43,82 dollari


Repubblica.it

Share
Share