Reti intelligenti al Sud: 35 progetti presentati per 224 milioni di investimenti

Share

35 progetti presentati per un valore complessivo di investimenti pari a 224 milioni di euro. Questi i dati dello sportello dedicato al Bando Smart Grid, finanziato dal PON Imprese e Competitività, per l’ammodernamento e il potenziamento tecnologico della rete elettrica attraverso interventi innovativi nelle regioni BasilicataCalabriaCampaniaPuglia e Sicilia

I numeri sulla risposta dei concessionari del servizio di distribuzione dell’energia elettrica nelle regioni interessate, incluse le isole minori non interconnesse, evidenziano il grande interesse per il Bando, giunto alla seconda edizione.

 Delle 35 domande pervenute 11 riguardano progetti da realizzare in Calabria, 11 in Sicilia, 6 in Puglia, 5 in Campania, 2 in Basilicata.  Il MiSE pubblicherà la graduatoria dei progetti ammessi al finanziamento al termine della procedura valutativa.

Nell’ambito delle attività di assistenza tecnica al PON Imprese e Competitività, Invitalia (nella foto, l’a. d. Domenico Arcuri) fornisce supporto tecnico-specialistico al Ministero dello Sviluppo Economico – Direzione generale per l’approvvigionamento, l’efficienza e la competitività energetica (DGAECE), affiancando il MiSE anche nella progettazione del bando, con servizi per la semplificazione della procedura amministrativa e in compliance con la normativa comunitaria e nazionale

L’Agenzia ha curato la progettazione e gestione della piattaforma informatica dedicata alla presentazione delle domande che seguirà tutte le fasi del bando, presidiando inoltre le attività di comunicazione con l’utenza e continuando a fornire strumenti operativi per tutte le fasi, fino alla realizzazione degli interventi sui territori, alla rendicontazione e alla certificazione della spesa.

Share
Share