Bonomi: serve un grande patto per l’Italia

Share

“Devono esserci le condizioni per un grande patto per l’Italia, non c’è altra soluzione. Tutti noi abbiamo una responsabilità storica: governo, Confindustria, sindacati. Dobbiamo assumerci questa responsabilità e portare avanti il Paese”. Lo ha detto il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, nel corso della tavola rotonda “L’alfabeto del futuro”, nell’ambito degli eventi del 60esimo Salone nautico di Genova, intervistato dal direttore de La Stampa, Massimo Giannini. 
“Noi siamo in una crisi epocale – ha aggiunto Bonomi – abbiamo però la straordinaria opportunità che non è solo il Recovery Fund, ma sono state fatte leggi di bilancio mai permesse prima, abbiamo il piano settennale della Comunità europea: parliamo di quasi 400 mld. E’ la più grande occasione storica dell’Italia”. 

Share
Share