Fincantieri, Macron: «Rivedere accordo su azionariato Stx France»

Share

Il presidente francese Emmanuel Macron vuole che «sia rivisto» l’accordo con Fincantieri sul futuro azionariato di Stx France al fine di «garantire la difesa dei posti di lavoro» ma anche la sovranità nazionale. Macron ha parlato in occasione della visita ai cantieri navali di Saint-Nazaire: «Mi rallegro per questo avvicinamento tra Stx e Fincantieri che materializza la forza dell’Europa e l’eccellenza dei rapporti tra i nostri due Paesi». E però, ha continuato Macron, «voglio dire che gli equilibri di principio trovati ad aprile vanno rivisti. Ieri ne ho parlato con il premier, Paolo Gentiloni». Macron ha infine riferito di aver incaricato il suo ministro dell’Economia, Bruno Le Maire, di «negoziare nelle prossime settimane» questi nuovi «equilibri» anche al fine di «preservare tutto il senso di questo partenariato strategico tra Francia e Italia di cui mi rallegro». Interpellato, il gruppo Fincantieri «non commenta le parole del Presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron».
«Nessuna polemica, siamo certi che troveremo soluzioni comuni e condivise, sulla base dell’intesa raggiunta poche settimane fa con una grande operazione industriale europea» così il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda.

Il Messaggero

Share
Share